Il download delle versioni precedenti non è disponibile al momento - ci stiamo lavorando.

Cosa sono i terzi inferiori?

Indice dei contenuti

Terzi inferiori è un termine dell'industria televisiva che descrive le sovrimpressioni grafiche che vengono tipicamente visualizzate nel terzo inferiore dello schermo durante le produzioni video. Di solito contengono un testo che identifica il nome e il titolo di una persona o di un argomento trattato, e possono anche includere informazioni aggiuntive come un logo o l'indirizzo di un sito web. Le terze parti inferiori sono comunemente utilizzate nei notiziari, nei documentari e nei video aziendali per fornire un contesto e delle informazioni al pubblico. Nella produzione di video dal vivo, le terze parti inferiori possono essere aggiunte e modificate in tempo reale utilizzando un software specializzato come mimoLive®, che consente agli utenti di creare terze parti inferiori personalizzate e di integrarle perfettamente nelle loro produzioni.

I vantaggi dell'utilizzo dei terzi inferiori nei video

I terzi inferiori, noti anche come crawl line o subhead, sono elementi grafici che vengono tipicamente collocati nella parte inferiore di uno schermo video. Vengono comunemente utilizzati per visualizzare i nomi e i titoli delle persone sullo schermo o per fornire un contesto o informazioni aggiuntive sul contenuto del video. Le terze parti inferiori possono essere un modo efficace per migliorare il valore di produzione di un video e possono essere facilmente aggiunte utilizzando un software di editing video.

terzi inferiori
Terzi inferiori con mimoLive

Come progettare terze parti inferiori efficaci

Ci sono alcuni elementi chiave da considerare quando si progettano le terze parti inferiori per i video. Innanzitutto, è importante scegliere un font di facile lettura, poiché le terze parti inferiori vengono spesso visualizzate per un breve periodo di tempo e su una varietà di dispositivi diversi. È anche una buona idea utilizzare un carattere che si integri con l'estetica generale del video.

Creare un look coeso con i terzi inferiori e altri elementi grafici

Poi, considerate il posizionamento del terzo inferiore sullo schermo. In genere è meglio posizionarlo verso la parte inferiore dell'inquadratura, in modo da poterlo vedere senza oscurare elementi visivi importanti. È inoltre opportuno lasciare spazio sufficiente intorno al testo, in modo che sia facilmente leggibile e non si perda sullo sfondo.

Per quanto riguarda il colore, è generalmente una buona idea utilizzare un colore che contrasti con lo sfondo, in modo da far risaltare il testo e renderlo più facilmente leggibile. È inoltre possibile utilizzare il colore per aggiungere interesse visivo o per collegare il terzo inferiore al tema generale del video.

Aggiungere movimento alle terze parti inferiori con l'animazione

I terzi inferiori possono essere animati per aggiungere movimento e interesse al video. Questo può essere fatto utilizzando i fotogrammi chiave del software di editing video, che consentono di controllare la velocità e la traiettoria dell'animazione.

Utilizzo delle terze parti inferiori per aggiungere contesto e informazioni ai contenuti video

Quando si utilizzano le terze parti inferiori, è importante trovare un equilibrio tra fornire informazioni utili e non sovraccaricare l'osservatore con troppo testo. Mantenete le terze parti inferiori concise e mirate, e prendete in considerazione la possibilità di usarle con parsimonia per evitare di sovraccaricare l'osservatore con troppe informazioni.

In generale, le terze parti inferiori possono essere uno strumento prezioso per migliorare il valore di produzione del video e possono contribuire a fornire un contesto e informazioni importanti agli spettatori. Prendendo in considerazione fattori come il carattere, il posizionamento, il colore e l'animazione, è possibile creare terze parti inferiori che comunichino efficacemente il messaggio e aggiungano interesse visivo al video.

Condividi questo post

Informazioni su mimoLive

mimoLive® è un software professionale di live streaming per Mac® che consente agli utenti di creare live stream di alta qualità grazie alla sua interfaccia intuitiva e a funzioni avanzate come il mixaggio multistrato, la grafica integrata, il replay e il replay istantaneo, lo schermo verde e gli effetti video avanzati. Supporta un ampia gamma di piattaforme tra cui YouTube, Facebook e Twitch.

Sperimentate la pluripremiata potenza e versatilità di mimoLive con il suo Premio di design Apple riconoscimento. 

Messaggi recenti

Segui mimoLive

Italiano

Partecipate alla dimostrazione Zoom® in diretta 24/7

*necessario

Devi caricare i contenuti da reCAPTCHA per inviare il modulo. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni